Header-page_Pace-Fiscale1

La Pace fiscale: i vari tipi di sanatorie fiscali e rivalutazione dei beni d’impresa

Di cosa abbiamo parlato?

Durante il webinar abbiamo affrontato insieme ai nostri esperti le due tematiche della pace fiscale, sia da un punto di vista tecnico che legislativo, e della rivalutazione dei beni d'impresa, valutando insieme i costi ed i benefici al fine di ottenere informazioni utili per comprendere la convenienza o meno dell'implementazione in fase di chiusura dei bilanci al 31.12.2018.

Dove

In streaming sulla nostra piattaforma.
Guardalo subito!

Quando

Puoi vedere il webinar quando vuoi, sarà sempre disponibile sul nostro sito!

  •  

    Durante il webinar abbiamo parlato della pace fiscale, inserita nel Decreto Fiscale collegato alla Legge di bilancio 2019, che prevede diverse misure fiscali, con l’obiettivo di consentire ai contribuenti di riappacificarsi con l’Agenzia delle Entrate. Abbiamo scoperto insieme tutti i tipi di sanatoria varati e fatto un excursus sulle imposte definibili, le modalità, i costi e i termini per l’adesione.

     

  •  

    Insieme a Roberto Lorenzetti e Paolo Simeone abbiamo affrontato anche la tematica della rivalutazione dei beni d'impresa,  per riuscire ad incrementare la conoscenza dell'argomento e permettere di prendere una decisione in maniera più semplice ed efficace.

     

I nostri Speaker

Gli speaker che hanno parteciperato al nostro webinar!

  • Roberto Lorenzetti

    Roberto Lorenzetti

    Chief Marketing Officer Impresoft
  • Paolo Simeone

    Paolo Simeone

    Socio titolare presso Studio Associato Pariani E Simeone

 

Guarda subito il webinar!

Compila il form e guarda subito il webinar per avere la possibilità di scoprire: 
  • Cosa prevede la  pace fiscale, inserita nel Decreto Fiscale collegato alla Legge di bilancio 2019
  • i tipi di sanatoria varati, le imposte definibili, le modalità, i costi e i termini per l’adesione.
  • Come funziona e quali sono i costi e i benefici della rivalutazione dei beni d'impresa
  • Quali sono i casi in cui conviene implementarla in sede di chiusura dei bilanci al 31.12.2018.