BLOG

Il nostro blog

Bcom_new

B.com: guida pratica al CRM di impresoft

Una piattaforma completa che offre funzionalità sales & marketing e servizi per il customer service: è b.com, il software CRM – Customer Relationship Management - di impresoft che consente di avere una vista unica e sempre aggiornata sul cliente e sulle sue interazioni con l'azienda.

Visione unica del proprio interlocutore significa mettere a fattor comune ed omogeneizzare tutti i dati raccolti presso i diversi punti di contatto (sia analogici che digitali). Tali dati sono sempre aggiornati automaticamente ed in tempo reale, grazie in particolare all’integrazione con i principali sistemi gestionali dando così una visione d'insieme omnicanale di ciascun cliente.

 

Ecco cosa fa b.com

B.com, acronimo di Business Contact Management, è una soluzione CRM completamente Web based, disponibile sia in Cloud che on premise, con una formula a canone o in vendita.

È uno strumento progettato per supportare:

  • il marketing, grazie all'offerta di funzioni flessibili di profilazione, di gestione semplificata delle campagne e dei processi di farming (ossia quella tecnica di creazione di contenuti rilevanti e di valore per attrarre e conquistare clienti potenziali);
  • il servizio clienti, con strumenti completi per condividere la conoscenza dei clienti, trouble ticket e contratti di assistenza;
  • la divisione commerciale, grazie alle funzionalità per la gestione dei lead, delle opportunità e delle offerte, oltre alla possibilità di monitoraggio della pipeline (ovvero il controllo dei flussi di vendita).

Le funzioni del CRM indispensabili per la divisione commerciale

Il CRM di impresoft punta ad automatizzare le attività di gestione e pianificazione commerciali grazie all'integrazione e all'analisi di tutte le informazioni raccolte dall'azienda nella sua quotidianità (dalle anagrafiche clienti agli ordini ricevuti alla fatturazione ecc.) con quelle recuperate nelle visite commerciali e nelle interazioni su canali digitali.

B.com è stato progettato con l’obiettivo di incrementare l'efficienza della forza vendita, ottimizzare i costi dei canali di comunicazione, migliorare l'efficacia delle visite e quindi aumentare la produttività di venditori e agenti.

Più nello specifico, b.com è un CRM analitico: vanta cioè funzioni che consentono non solo di profilare al meglio il mercato potenziale, ma anche il parco clienti, individuando, per fare un esempio, su quali di questi fare campagne di up selling o cross selling.

Permette poi di valutare la redditività in prospettiva di ogni interlocutore, di analizzare nel dettaglio la composizione delle vendite e consente di monitorare quando e come è possibile allineare le attività per raggiungere gli obiettivi prefissati.

La razionalizzazione di tutte le informazioni delle attività svolte sui clienti consente di attuare modelli predittivi su cui poi basare le proprie decisioni (per esempio, paragonando vari piani di sviluppo di proposizione del prodotto e calcolando la probabilità del suo successo in base alla conoscenza approfondita dei clienti).

Consente, inoltre, l’analisi multi-dimensionale dei dati, per valutare l'andamento del business confrontando scenari e prospettive differenti.

Infatti, b.com è in grado di rielaborare i dati forniti, anche i più complessi, in report con vari gradi di astrazione, di compiere analisi e simulazioni su specifici parametri (per esempio, di innovazioni di processo).

Sul fronte dell'operatività quotidiana b.com permette una gestione facile e agile degli appuntamenti e velocità nell'emissione delle offerte.

Per quanto riguarda il post-vendita, infine, la soluzione impresoft supporta un efficace servizio di ticketing, si occupa della gestione dei contratti di servizio e delivery e rappresenta un valido tool per timesheet e accounting delle attività e dei clienti.

Incrementare profilare e fidelizzare. Le parole d’ordine del CRM 4.0

Topics: CRM