BLOG

Il nostro blog

crm software

B.com CRM software: offerte, budget e pipeline sotto controllo

Impresoft group, progettando b.com, acronimo che sta per Business Contact Management, ha pensato a un sistema CRM che possa integrarsi in modo semplice con le applicazioni presenti nei sistemi informativi aziendali (a partire dai più diffusi ERP). Questo risponde, in primo luogo, alla necessità di gestire le relazioni con i clienti in modo trasversale fra le diverse aree aziendali: marketing, sales e customer center.

L’azienda sempre di più si trova a confrontarsi con un interlocutore il cui percorso d’acquisto si è fatto sempre più complesso, omnicanale e che richiede quindi una capacità, ormai imprescindibile per avere successo sul mercato, di gestire l’interazione attraverso tutti i diversi punti di contatto con il brand, online e offline.

Poter contare su uno strumento che raccolga tutti i dati relativi al cliente, dall’anagrafica, alle abitudini di acquisto, all’esito delle sue interazioni, sui canali online e non solo, significa poter disporre di un valore aggiunto e differenziante. Un valore che riguarda sia la completezza delle informazioni stesse sia la loro centralizzazione. In altre parole, si traduce nella possibilità di abbattere i silos informativi interni alle aziende e di condividere i dati, rendendo più efficaci le attività marketing e gestendo al meglio i processi di vendita.

Proprio con quest’ultimo obiettivo, ad arricchire il sistema CRM di impresoft group vi sono diversi strumenti che lo rendono particolarmente utile per la divisione commerciale.

 

Fare previsioni e pianificare budget, che supporto da un sistema CRM?

Proprio per la sua stessa natura di database unico di dati, un CRM software quale b.com è in grado di supportare le aree commerciali mettendo a disposizione tutto il necessario per redigere le previsioni di vendita su informazioni concrete e aggiornate.

Allo stesso tempo, potendo contare su queste informazioni, pianificare i budget risulta più semplice ed efficace. B.com, più nello specifico, fa sì che siano disponibili i corretti numeri che consentono di stimare la redditività dei clienti e di analizzare la composizione stessa delle vendite. Mettendo a fattor comune tutto ciò, rende possibile realizzare modelli predittivi su cui basare le previsioni di fatturato e l’assegnazione dei budget.

 

Ottimizzare la realizzazione delle offerte commerciali

Entrando più nel dettaglio delle capacità di b.com, è importante sottolineare che si tratta di un CRM software analitico, ossia capace di profilare con precisione, oltre al mercato, ogni singolo cliente. Questo permette di redigere offerte commerciali personalizzate, quindi particolarmente efficaci. Concretamente, per esempio, vuol dire avere la possibilità di identificare proposte di up selling e cross selling che risultino davvero utili per i destinatari.

Avere tutti i dati a disposizione, anche in mobilità, consente inoltre di gestire in maniera veloce l’emissione delle offerte stesse, il che rappresenta un fattore competitivo rispetto alla concorrenza.

 

Monitorare la pipeline di vendita

Per incrementare i risultati di business, il flusso di vendita deve essere efficace. È quindi fondamentale tenerlo costantemente sotto controllo in modo da evitare di perdere preziose occasioni commerciali o, addirittura, il cliente.

B.com garantisce ai propri utenti di monitorare la pipeline di vendita per intercettare prima la propensione all’acquisto, per capire quanto dura la trattativa commerciale e identificare eventuali problematiche da risolvere. Vengono, in pratica, fornite nel dettaglio tutte le informazioni sul numero di offerte e sul loro valore, sui tassi e i tempi di conversione ecc.

 

Automatizzazione delle attività

Condivisione delle agende, facile gestione degli appuntamenti e assegnazione automatica delle zone in base alla tecnologia di geolocalizzazione integrata nel CRM software che consente di ottimizzare l’organizzazione delle visite commerciali: sono solo alcune delle funzionalità rese disponibili per rispondere ai bisogni dell’operatività quotidiana.

B.com  è difatti un valido strumento anche per il timesheet e l’accounting delle attività, consentendo di automatizzare il più possibile l’organizzazione della forza vendita (incluse per esempio operazioni di ruotine, quali l’invio di messaggi di posta elettronica).

B.com, oltre a rappresentare una soluzione ideale per l’area marketing e assistenza clienti, è un valido supporto anche per il reparto vendite, semplificandone l’operatività, la gestione dei clienti e delle opportunità, di offerte e ordini.

New call-to-action

Topics: CRM